Istituto Comprensivo Colleferro 1 Istituto Comprensivo Colleferro 1
Scuola dell'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Secondaria di Primo Grado, Indirizzo Musicale

 

Spettacolo

GIUDIZIO UNIVERSALE

Il giorno 22 Marzo 2018, noi alunni delle classi 2C e 2D, accompagnati dai docenti Coluzzi, Fiocco, Marozza, Paolella, Proia e dalla nostra cara Preside, Dott.ssa Antonella Romani, ci siamo recati all’Auditorium di Roma per vedere un entusiasmante spettacolo: Il ‘’Giudizio Universale’’ della regia di Marco Balich, sulla storia e gli affreschi del famoso Michelangelo Buonarroti. Appena entrati nella grande sala d’ingresso dell’edificio, ci siamo trovati davanti la proiezione di un simpatico presentatore a mo’ di cartone animato, che prima ci ha sintetizzato la vita di Michelangelo e poi ci ha proposto divertenti quiz, sulla Cappella Sistina ed il suo famosissimo autore.

Federica Annichiarico, Francesca Pisano, Cecilia Ponti, classe 2°C

Subito dopo, siamo entrati nell’enorme sala dell’Auditorium… sembrava di essere nella Cappella Sistina stessa, grazie ad un gioco di tele ed effetti speciali. Inizialmente, ci hanno mostrato un video che presentava attori, ballerini e scenografi che avrebbero preso parte allo spettacolo, per poi farci vedere il duro lavoro di preparazione. Finita la proiezione iniziale, la tela su cui avevamo visto il video si è aperta per lasciare spazio al palco, dove sarebbe iniziato il vero e proprio spettacolo. All’inizio c’era “Michelangelo” che scolpiva una roccia per dar forma al David, che con un colpo di scena è apparso insieme a giochi di luce ed effetti speciali sorprendenti. Successivamente, è apparso Papa Giulio II con vestiti e gioielli sgargianti ed una enorme corona. La storia era molto intrigante: iniziò con la decisione del Papa di non far più ornare la sua futura tomba, ma di realizzare qualcosa di più grande: decorare la Cappella Sistina. Michelangelo non accettò inizialmente, perché si riteneva uno scultore e non un pittore, poi però, dopo che Giulio glielo ebbe ribadito fino ad assillarlo, si mise all’opera. Da lì.la magia! Ballerini che danzavano accompagnati da proiezioni di affreschi e di scene religiose, come il Conclave, insieme all’odore di incenso e alle luci che si intrecciavano sopra di noi, con musiche meravigliose di Sting... Tutto ciò è riuscito a sorprenderci, al punto da farci adorare questa magnifica rappresentazione. Per non parlare di quando ci siamo ritrovati nel bel mezzo del Giudizio Universale: sembrava di essere parte della pittura di Michelangelo e di entrare nelle vicende rappresentate sulle pareti della Cappella Sistina. Riuscivamo addirittura a sentire le emozioni provate dai personaggi raffigurati. Che dire? Un’esperienza unica! Per un momento abbiamo dimenticato di trovarci dentro l’Auditorium e ci siamo completamente immersi in un insieme di luci, effetti, emozioni, dell’inimitabile Giudizio Universale. Un’opera magistrale che consigliamo a tutti per rivivere la magia senza tempo del genio di Michelangelo e provare quelle emozioni che solo l’arte sa donarci. È stata una giornata indimenticabile!! .

PON

PON

Fondi Strutturali Europei

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Online

Albo Online

Pubblicitò Legale

ULTIME NOTIZIE

Ultime Circolari